Collettori-solari-nei-condomini

23 Gen. 24

Collettori solari nei condomini: impianti a circolazione naturale e forzata

L’impiego dei collettori solari nei condomini rappresenta una soluzione efficiente e sostenibile per la produzione di acqua calda sanitaria. Questi impianti, assemblati in moduli di grandi dimensioni e posizionati sui tetti condominiali, offrono numerosi vantaggi sia dal punto di vista economico che ambientale.

  1. Effetto scala e costi ridotti

I collettori solari, montati in moduli di grandi dimensioni, godono dell’effetto scala. Ciò significa che, a parità di prestazioni energetiche, gli impianti condominiali risultano più economici rispetto a quelli installati su singole abitazioni.

  1. Produzione di acqua calda sanitaria

Installare i collettori solari nei condomini porta alla produzione di un’alta quantità di acqua calda sanitaria. Inoltre, se il condominio è dotato di un sistema di riscaldamento a pannelli radianti, è possibile integrare l’impianto solare per supportare anche questa funzione.

  1. Scelta impiantistica assistita da professionisti

Avere un supporto permette di fare la scelta giusta. Gli installatori specializzati possono aiutare nella scelta della soluzione impiantistica più adatta alle esigenze specifiche del condominio.

Le due diverse soluzioni di solare termico nei condomini

Esistono due differenti soluzioni di solare termico in base al tipo di impianto adottato, sia esso autonomo o centralizzato. In base allo scopo, sarà un esperto a indicare quello più adatto per il tuo edificio.

Solare termico a circolazione naturale

Se il condominio ha un sistema autonomo si può scegliere di installare un solare termico a circolazione naturale per ogni singola utenza. Questo tipo di intervento prevede quindi l’installazione in serie di sistemi monoblocco in cui ogni pannello fornisce acqua calda sanitaria a un singolo appartamento. Tuttavia, questa soluzione presenta alcuni svantaggi, come la mancanza di condivisione del surplus di produzione di acqua calda tra gli appartamenti e i costi aggiuntivi dovuti alle tubazioni indipendenti.

Impianto condominiale a circolazione forzata

Per evitare gli svantaggi degli impianti a circolazione naturale, è possibile adottare soluzioni più efficienti basate su sistemi a circolazione forzata dell’acqua. Con un sistema centralizzato, infatti, l’impianto solare termico viene appositamente dimensionato per far fronte alle esigenze comuni delle famiglie che abitano il condominio. Ciò permette di ottenere un notevole risparmio di costi e una migliore resa energetica. In questo caso, l’acqua calda viene accumulata in serbatoi dislocati rispetto ai pannelli.

Se stai valutando di installare un collettore solare per il tuo condominio, non esitare a contattarci. Il nostro team di esperti ti aiuterà a individuare la soluzione ideale per i bisogni dei residenti.