perché effettuare la pulizia-dei-termosifoni-in-primavera F.lli Basso

19 Apr. 24

Pulizia dei termosifoni in primavera: perché è essenziale?

I termosifoni si sono dimostrati come i perfetti alleati nelle fredde giornate invernali. Tuttavia il passaggio dalla stagione fredda a quella più mite rappresenta un momento cruciale per mantenere il sistema in condizioni buone ed efficienti. Come? Effettuando la pulizia dei termosifoni in primavera.

Perché è importante la pulizia dei termosifoni in primavera?

La pulizia dei termosifoni non dovrebbe essere considerata solo un’attività di routine durante i mesi invernali per eliminare la polvere accumulata. In realtà, svolge un ruolo cruciale nel garantire che il tuo sistema di riscaldamento funzioni in modo ottimale quando ne avrai bisogno nuovamente.

Oltre a migliorare l’efficienza del riscaldamento, una pulizia regolare contribuisce anche a promuovere una migliore qualità dell’aria all’interno degli ambienti domestici, riducendo la presenza di allergeni e creando un ambiente più salubre, particolarmente importante per le persone allergiche o per le famiglie con bambini piccoli.

Come pulire i termosifoni?

La pulizia dei termosifoni può essere suddivisa in due fasi principali: la pulizia esterna per rimuovere la polvere visibile e la pulizia interna, che costituisce un’operazione di manutenzione più approfondita.

I termosifoni in ghisa richiedono una particolare attenzione in quanto possono accumulare più polvere a causa della loro superficie porosa. Per pulirli efficacemente, è consigliabile utilizzare panni umidi per la pulizia esterna e un’aspirapolvere per raggiungere gli angoli più difficili. È importante pulire sia la parte anteriore che quella posteriore dei termosifoni per garantire una pulizia completa.

Al contrario, i termosifoni più moderni, realizzati in alluminio o in metallo, sono più facili da pulire grazie alla loro superficie liscia, che richiede meno sforzo per la rimozione della polvere accumulata.

Sfiatare i termosifoni per una migliore efficienza

Oltre alla pulizia regolare, è essenziale sfiatare i termosifoni per mantenere il sistema di riscaldamento efficiente. Questa operazione consente di eliminare eventuali bolle d’aria o detriti che potrebbero compromettere il corretto funzionamento dei radiatori.

Per farlo è necessario individuare la valvola di sfiato sul lato opposto della valvola termostatica o nella parte inferiore del radiatore. Utilizzando una chiave, apritela girandola in senso antiorario. Fate uscire un po’ d’acqua e quindi chiudete la valvola. Infine, controllate la pressione della caldaia per assicurarvi che l’impianto funzioni correttamente.

Lavaggio dell’impianto di riscaldamento: quando è necessario?

Se riscontrate anomalie come termosifoni freddi in parti specifiche, frequenti necessità di sfiatare i radiatori, un’efficienza ridotta del sistema di riscaldamento o rumori provenienti dalla caldaia, potrebbe essere necessario un lavaggio dell’impianto di riscaldamento.

Questo intervento è particolarmente importante in caso di realizzazione di un nuovo impianto, ristrutturazione edilizia o sostituzione della caldaia, specialmente se si passa da un modello tradizionale a uno a condensazione. Per questo è fondamentale richiedere l’intervento di un tecnico per effettuarla in modo professionale.

La pulizia regolare dei termosifoni e la manutenzione dell’impianto di riscaldamento sono fondamentali per garantire un’efficienza ottimale e prolungare la vita utile del vostro sistema di riscaldamento. Se avete dubbi o riscontrate problemi, non esitate a consultare un tecnico di F.lli Basso specializzato per un intervento professionale e mirato.